La passeggiata Rocca e lago di Corlo nel Monte Grappa è un’escursione ad anello, semplice e panoramica. Il tempo di percorrenza è di circa tre ore, il dislivello è di ottocento metri.

La partenza è al Ponte della Vittoria nella Rocca di Arsié. Superato il ponte, si prosegue in salita per alcuni tornanti fino ad arrivare ad un muretto che fa da protezione sulla strapiombante valle di Carazzagno; da qui si risale per una stradina cementata sulla destra.

Proseguendo per alcune centinaia di metri in salita ad un certo punto si incontra un capitello, lo si sorpassa e si prosegue dritti verso il bosco gli alberi, a volte, si aprono e concedono panorami straordinari sul lago del Corlo, sul Col del Gallo e sull’altopiano di Asiago.

La passeggiata Rocca e lago di Corlo nel Monte Grappa continua sulla contrada Zanetti, un paesino disabitato da anni. Da qui è possibile prendere il sentiero che conduce al paesino di Corlo, parzialmente abitato, che si trova sopra la diga omonima. Da qui si prende un grande sentiero erboso che conduce alla case Berti, costeggiando il lago: si scende fino alle sue sponde e si risale per la contrada. Da qui si ritorna al capitello che si era incrociato all’inizio della passeggiata.

Difficoltà: