L’escursione Col di Roanza, casera Pian dei Fioc, Monte Serva è un percorso che si snoda per circa 12 chilometri, prevede tre ore per la salita e un’ora e mezza per la discesa. Il dislivello è di 1300 metri; il sentiero non è pericoloso, però è ripido e faticoso.

Il periodo consigliato per fare l’escursione Col di Roanza, casera Pian dei Fioc, Monte Serva è dalla tarda primavera all’inizio dell’autunno.

Il punto di partenza dell’escursione Col di Roanza, casera Pian dei Fioc, Monte Serva è il bar-ristorante Col di Roanza, raggiungibile dal centro di Belluno dal Ponte degli Alpini seguendo le indicazioni per Sopracroda.

Lasciata la macchina al Col di Roanza, si sale lungo la piccola strada fino alla partenza del sentiero n° 517; per riuscire a scollinare la parte boscosa bisogna percorrere una faticosa salita, resa tale anche dal fatto che  la cima si intravede ancora molto lontana. Una volta superato il bosco però è possibile ammirare un panorama davvero sconfinato, facendo una pausa alla malga Pian de Fioc, prima di procedere a raggiungere la cima del Monte Serva. Dopo l’ultimo tratto di salita, raggiunta la cima, il panorama è i 360°: è possibile ammirare l’intera Valbelluna e tutta la valle del Piave.

Si sconsiglia di non fare l’escursione in periodo invernale perché la zona è soggetta a slavine.

Difficoltà: