L’escursione a Cima Campo e Costa Armentera si snoda per 14 chilometri, prevede circa 5 ore di cammino per un dislivello totale di 500 metri.

Si può lasciare l’auto nei pressi della chiesetta di Col Perer, a dieci chilometri da Arsiè.

Presso la chiesetta di Col Perer è situata una tabella di legno che indica la mappa del sentiero per Malga Celado e Cima Campo; da qui apprendiamo che la passeggiata inizia inoltrandoci nel bosco attraverso un sentiero ripido grazie al quale si prende velocemente quota.

Dopo aver percorso questa strada nel bosco che ci permette di ammirare faggi e abeti, l’escursione a Cima Campo prosegue raggiungendo un’ampia radura sulla cui cima si trova la Casera Celado. Da qui è possibile ammirare i profili dei Monti Tomatico, Sassumà e Peurna nel Massiccio del Grappa. Inoltre è presente una graziosa area picnic in cui è possibile fare pausa pranzo.

Dopo la sosta in casera, si prosegue per circa 300 metri su una strada asfaltata per poi deviare a Sud-Est in una stradina che si inoltra nel bosco. Superata questa, si percorrono i prati della Costa Armentera in discesa, tratto di percorso durante il quale si apre il panorama sul Monte Coppolo, sulle Vette Feltrine e sulle Pale di San Martino.

Da qui è possibile tornare indietro tramite una scorciatoia.

Difficoltà: