La Birra Dolomiti è una birra del territorio bellunese, la cui produzione avviene attraverso l’uso di materie prime locali di altissima qualità.
L’orzo viene coltivato da una cooperativa locale, l’acqua proviene dalle rocce delle montagne e l’arte dei mastri birrai si tramanda di generazione in generazione.

Birra Dolomiti è un prodotto a km zero, simbolo di una filiera agroalimentare eco-sostenibile: l’acqua utilizzata per produrla proviene esclusivamente dal Monte Porcilla e dal Monte Oliveto, ai piedi delle Dolomiti Bellunesi.

Il progetto di una birra bellunese a km zero nasce nel 2006 con lo scopo di produrre una bevanda nel rispetto dell’ambiente circostante e con le materie prime locali.

La tradizionale Birra Dolomiti è una bionda dorata, ha una gradazione alcolica di 5°, un gusto equilibrato con una nota di fondo di luppolo. Esiste poi la doppio malto, birra dai riflessi ambrati e dal gusto fruttato con note di mela, vaniglia e mandorla; la birra rossa a doppio malto, dal gusto caramellato pieno e intenso.

La birra chiara speciale, dorata, ottenuta grazie a lunghissimi tempi di fermentazione, la birra rossa doppio malto dal colore caldo e ambrato e infine la birra non filtrata, a bassa fermentazione e rifermentata in bottiglia, aromatizzata alla vaniglia, alla mandorla e ai frutti rossi.

Pedavena