Il paesaggio del comune di Vidor è caratterizzato dalla presenza massiccia di vitigni di prosecco che fanno la fortuna e la bellezza del paese; lo sviluppo della viticoltura è infatti un processo in atto fino dall’epoca rinascimentale. La coltivazione dei vitigni di prosecco risale invece al Medioevo: i vasti boschi di roveri che riempivano il paese di Vidor vennero all’epoca soppiantati da piante di viti creando un cambiamento sostanziale a livello paesaggistico e gastronomico. Questa fu un’intuizione che è stata portata avanti fino ai giorni nostri; la conformazione geografica di Vidor non è certo facile poiché il terreno è roccioso, scosceso, tende ad essere povero e calcareo, tuttavia riesce ad essere generoso con chi si dedica alla coltivazione dei vitigni di prosecco. Alla fine di febbraio di ogni anno è stato creato un evento per celebrare il prosecco DOC che viene prodotto a Vidor, si tratta della Primavera del Prosecco DOC di Colbertaldo e Vidor. I promotori della manifestazione sono i produttori di vino del luogo. Si tratta di una vera e propria mostra durante la quale è possibile degustare tutti i tipi di prosecco che vengono creati grazie ai vitigni di Vidor: il prosecco DOC tranquillo, il prosecco DOC frizzante e lo spumante. Protagonista indiscusso è il vino, che però viene accompagnato con salumi e formaggi locali.

10 - valdobbiadene - via del prosecco e-o vitigni

Via Borgo Busnello - Vidor (TV) 31020