Per raggiungere il monte Pizzocco dal bivacco Palia è innanzitutto necessario arrivare a Roncoi, la frazione posta più in alto del comune di San Gregorio nelle Alpi. Seguendo la strada che a sinistra precede l’area camper, è possibile salire per un tratto verso la montagna, lasciare l’auto al comodo parcheggio e poi incamminarsi verso la cima del monte Pizzocco.

Per raggiungere il monte Pizzocco, dal parcheggio in ghiaia è necessario prendere il sentiero Cai numero 851 per il Bivacco Palia, che parte subito con una bella pendenza, incrociando la strada sterrata che porta al rifugio Casera Ere.

Superato il primo bivio, è possibile svoltare a sinistra quando si incontra il secondo bivio e seguire il sentiero fino a raggiungere Bivacco Palia, a quota 1577. Il panorama che si può godere da questo luogo è davvero affascinante, l’intera Val Belluna sotto i piedi, il cielo azzurro a coprire le teste, gli animali selvatici che passano e con un’indifferenza mista a paura scappano veloci tra i boschi di queste incantevoli montagne.

Dal Bivacco Palia è necessario tornare al bivio precedente e seguire verso Casera Ere a 1230 metri di altitudine e prendere il sentiero sulla sinistra in direzione del monte Pizzocco: un sentiero che parte in discesa ma che riprende a salire poco dopo. Seguendo il sentiero, bel segnalato, si scollina e ci si trova davanti all’enorme massiccio di roccia, ai cui piedi sta il Pizzochet, una piccola cima che sembra esistere solo come annuncio di un’ulteriore fatica.

Seguendo le indicazioni e continuando a camminare lungo il sentiero si raggiunge finalmente la cima di questa splendida montagna.

Un percorso abbastanza impegnativo, da affrontare con la giusta attrezzatura, capace di regalare grandi soddisfazioni, oltre ad un panorama da mozzare il fiato.

 

Photo credits: Francesco Sovilla

01-monte-pizzocco

Roncoi - San Gregorio nelle Alpi (BL) 32030