Il Duomo di Feltre è l’edificio più antico della cittadina di Feltre e prende il nome di Cattedrale di San Pietro Apostolo.

Costruito una prima volta nel XVI secolo, il Duomo di Feltre subì però un incendio appiccato dalle truppe di Massimiliano d’Austria nel 1510 e fu quindi ricostruito nel 1585. Il rifacimento del duomo avvenne in chiave rinascimentale, con i classici elementi architettonici ed artistici che contraddistinguono il periodo, quali le volte a crociera nel soffitto della navata centrale. Il campanile del Duomo di Feltre risale invece al 1690.

La facciata della cattedrale ha caratteristiche gotiche quali le guglie e i rosoni poiché venne rifatta nel XIX secolo; su di essa è possibile notare un affresco di Lorenzo Luzzo.

All’interno del Duomo di Feltre sono conservate numerose opere artistiche firmate da artisti del calibro di Pietro Marescalchi, Francesco Terilli, Domenico Tintoretto, Francesco Frigimelica, Agostino Ridolfi, Paolo Dal Pozzo e Ruggero Rossi.

Nel presbiterio del Duomo di Feltre si possono ammirare la cattedra vescovile del vescovo Adalgerio Villalta risalente al lontano XIII secolo,  un monumento funebre dello scultore tullio Lombardo, un altare barocco impreziosito da una pala settecentesca di Antonio Lazzarini e un crocifisso intagliato da Vittore Scienza e dipinto da Lorenzo Luzzo.

via A.Vecellio, 6 - Feltre (BL) 32032

+39 0439 2312

duomo.feltre@alice.it

www.parrocchiaduomo.it