La Chiesa di Santo Stefano a Segusino si trova in Località Col Lonc, non lontano dal capoluogo del comune trevigiano al confine con la Provincia di Belluno.

Si tratta di un piccolo edificio in pietre a vista, risalente al quindicesimo secolo, e sorge in una splendida posizione panoramica, lungo la strada che da Segusino porta all’Ecocentro.

L’edificio sacro fu pesantemente danneggiato durante il Secondo Conflitto Mondiale, e venne ricostruito a “opera de ròdol”, ossia attraverso l’impegno di tutta la comunità della zona.

L’interno è spoglio, sempre con pietre e mattoni a vista nella parte alta, e ha conservato la struttura originaria con un arco a sovrastare il piccolo altare, oggi ricostruito in mattoni rossi, dietro cui si accede ad una piccola zona absidale. Sulle pareti laterali sono presenti tre finestre per lato in corrispondenza dell’aula principale, una per lato nell’edificio absidale, mentre non vi è finestratura sopra l’ingresso principale. Il soffitto è invece in legno.

L’edificio è visitabile ed è luogo ideale per passeggiate e pause di riflessione e relax, grazie ad una invidiabile posizione in una zona verde, tranquilla e circondata dagli splendidi paesaggi prealpini al confine tra le province di Treviso e Belluno, ideale per chi vuole coniugare paesaggi naturali a visite culturali.

05 - segusino - chiesa di santo stefano
06 - segusino - chiesa di santo stefano

Col Lonc, Segusino, TV, Italia