Il Bus del Buson è una forra incisa da un torrente subglaciale e poi abbandonata dal fiume Ardo con il ritiro dei ghiacciai. La Valle dell’Ardo è una profonda incisione valliva che nasce dal lento lavorio di torrenti che hanno solcato e scavato la roccia del gruppo dello Schiara.

Il Bus del Buson è raggiungibile solo a piedi grazie ad un sentiero abbastanza ripido, ma non pericoloso; il tempo di percorrenza di andata e ritorno richiede circa un’ora e mezza.

Dal parcheggio del VII Alpini ai piedi del Monte Schiara si prosegue a piedi per circa dieci minuti arrivando ad un bivio in cui si può scegliere se raggiungere il rifugio oppure proseguire. Si prosegue, tralasciando il rifugio; dopo circa cento metri il sentiero si restringe e si trova l’indicazione per raggiungere il Bus del Buson.

La discesa verso la meta è abbastanza ripida, è necessario seguire con attenzione i cartelli indicativi per raggiungere il Bus del Buson.

Il percorso è sconsigliato nei periodi di gelo o nei giorni di pioggia poiché tende ad essere scivoloso.

Il Bus del Buson è stato teatro di numerosi concerti: grazie alla sua particolare conformazione la forra dello Schiara è un’ottima cassa armonica. La formula che unisce la passeggiata al concerto ambisce al riappropriarsi della coscienza del territorio.

Una curiosità: all’interno del Bus del Buson il visitatore è accolto dalla “Madonnina del silenzio”.

67 - Belluno - bus del buson
68 - belluno - bus del buson
69 - belluno - bus del buson

Via Pra de Luni, 60 - Bolzano Bellunese (BL), 32100